River e’ una realta’ aziendale che da oltre 40 anni fa di attenzione, qualita’ ed innovazione le portanti del suo operare. Questa filosofia si coniuga a tutto campo e si traduce, non solo nell’offrire prodotti e servizi all’avanguardia, nel rispetto dell’ambiente, ma nell’essere attenti alla qualita’ e all’ecosostenibilita’ dell’ambiente di lavoro.

Per questo ha messo in atto un progetto di riqualificazione dell’illuminazione degli stessi, interni ed esterni, che ha come obiettivo finale dotare l’Azienda di un impianto fotovoltaico, a comprova della sua costante attenzione per la salute e l’ambiente.
Il primo step e’ stato completato nello scorso mese di settembre, illuminando le aree esterne ai capannoni di stoccaggio, alla produzione e agli uffici, cosi’ da agevolare e rendere sicure tutte le operazioni di carico, scarico e movimentazione merce in quelle fasce orarie, legate anche al fattore stagionale, in cui la luce naturale e’ scarsa o assente. Una perfetta illuminazione delle zone d’accesso agli ambienti di lavoro o in cui avviene la movimentazione di carico/scarico e’ un’importante condizione per assicurare la sicurezza delle attivita’ lavorative correlate.
Le luci utilizzate sono quelle a LED, i cui vantaggi possono cosi’ essere sintetizzati:
• Sono resistenti agli shock termici, frequenti all’aperto, all’umidita’ e alle vibrazioni;
• Sono sicure e restano fredde al tatto, operando a bassa tensione;
Non emettono radiazioni infrarosse o ultraviolette e non hanno al loro interno sostanze tossiche, come il mercurio;
Non provocano danni alla vista quando è esposta direttamente alla sorgente e sono privi di sfarfallio di luce;
Riducono i costi di climatizzazione negli ambienti chiusi in quanto emettono pochissimo calore.
In particolare, le lampade a LED scelte hanno un ciclo di vita superiore alle 50.000 ore, di gran lunga maggiore di quello delle lampadine tradizionali e sono garantite per 5 anni. Funzioneranno per almeno 20 anni, contribuendo non solo a ridurre drasticamente i costi di manutenzione e sostituzione, ma anche la produzione di rifiuti.
Grazie all’intervento di riqualificazione dell’impianto di illuminazione con corpi a LED, i consumi energetici legati all’illuminazione sono diminuiti di circa il 55%, passando da circa 25.000 kWh/anno a un consumo futuro previsto di soli 11.000 kWh/anno.
La nostra scelta ci permette di abbattere i costi dell’energia e lo spreco energetico a favore dei nostri Clienti e dell’ambiente.

Il secondo step, in corso d’opera e che si completera’ entro la fine del 2015, prevede l’intervento di sostituzione di tutte le luci interne agli ambienti aziendali, sempre facendo uso di luci a LED. Questo in collaborazione con la Manni Energy, che ha effettuato un’accurata analisi energetica e ha pianificato la migrazione in funzione di un preciso livello di rendimento conseguibile.
La scelta di questo Partner non è affatto casuale: Manni Energy convoglia in sé l’esperienza del Gruppo Manni, che da oltre 70 anni opera nel campo delle costruzioni in acciaio ed è il secondo produttore al mondo di pannelli isolanti metallici. Manni Energy conferma l’impegno della Holding veronese per un’edilizia sostenibile, sicura ed efficiente.

Questo sottolinea, ancora una volta, la cura di River nell’affidare ogni suo progetto di riqualificazione qualitativa aziendale a professionisti di comprovata esperienza, che siano in grado di garantirne la perfetta riuscita.
La nostra Azienda, quindi, si dimostra consapevole che la qualità dei suoi prodotti e servizi dipenda anche dall’assicurare le più idonee condizioni di lavoro, attenta che l’innovazione sia sempre all’avanguardia e a tutto campo, nel pieno rispetto della salvaguardia ambientale.